11 aprile 2007

ARRIVA LA BACHECALLOGGI

Ecco la Bachecalloggi! Finalmente pronta, finalmente operativa!Un piccolo passo verso l’emersione del circuito universitario del mercato di alloggi. Una bacheca dove gli studenti possano trovare casa senza imbattersi nella confusione delle cosiddette “bacheche libere”. Trasparenza, visibilità effettiva degli annunci. Non solo: possibilità di confrontare i prezzi, fare statistiche, informare... Si tratta di un esperimento, una prima iniziativa partita per ora nella sede centrale di Via Festa del Perdono, nel punto di confluenza di tutti i corridoi. L’obiettivo futuro, se l’operazione avrà il seguito sperato, è di estendere l’iniziativa in Città Studi e in via Conservatorio. Occorreranno consenso, successo, e nuove adesioni al progetto.
Il primo sportello per la raccolta degli annunci è già attivo, in aula Pesci. Ci si arriva scendendo le scale che portano alla mensa, l’aula si trova appena superata l’aula informatica Bronxlab. Oppure, se provenite dalla direzione opposta, dovete superare le aule ex Bar. La porta è riconoscibile da una locandina affissa.

L’orario di servizio è il martedì dalle 15 alle 17, il giovedì dalle 11 alle 13: vi chiederemo di compilare un modulo che ci permette di affiggere l’annuncio e conservarlo per circa un mese, e, solo su richiesta, per un tempo più lungo. Ovviamente potete accedere anche al di fuori dell’orario di sportello. Per tutti gli inserzionisti è attivo infatti un numero di telefono: 0250312962 dove potete lasciare un messaggio per essere poi richiamati da noi. Oppure se preferite potete inoltrarci la richiesta via e-mail all’indirizzo bachecalloggi@libero.it

L’impegno è quello di raccogliere anche le domande di alloggio, al fine di favorire il contatto fra inserzionisti e pubblico, per cui chi cerca un alloggio non esiti a consegnarci la sua richiesta.
Bachecalloggi ambisce così a un ruolo di intermediario, ma solo a un fine di trasparenza e pubblicità: nessuna garanzia nè alcun costo di agenzia. Servizio gratuito da studente a studente.

2 commenti: